Luce e marmo

Grazie alla facciata neoclassica di questo edificio e delle sue alte finestre incurvate, l’interno viene piacevolmente inondato dalla luce naturale.
Per sfruttare questo effetto e sottolineare la grandezza dello spazio, è stato usato del marmo bianco di Carrara per il bancone e sulle pareti è stata utilizzato un rivestimento lucido che imita la disposizione a spina di pesce dei pavimenti in parquet. Gli sgabelli sono stati imbottiti con un tessuto verde, unica vera nota di colore, mentre i poggia piedi e le gambe di tavoli e scaffali sono stati realizzati usando l’ottone.
L’intero locale segue una linea di design minimalista.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *