Consigli: Carta da parati tridimensionali

Stanchi della solita carta da parati?
In commercio sono nate quelle tridimensionali che daranno un tocco originale alla casa nella loro semplicità riescono a rendere ogni ambiente interessante e originale. Perfetto per le aree living, questa tappezzeria riproduce elementi e motivi dall’aspetto dinamico riesce a spezzare la monotonia della casa diventando il punto focale della stanza.

Che tipi possiamo trovare?

-Rombi bianchi
Questa carta da parati regala un bell’effetto di profondità grazie all’utilizzo di diverse tonalità del bianco. Su base cellulosa e rivestimento PVC è facile da pulire, resiste agli strappi e risulta adatta anche agli ambienti contract.

-Floreale cinetica
Questo tipo di carta ha una valenza decorativa altamente attrattiva che, come fondale, riesce ad attirare immediatamente l’attenzione su di sé diventando un elemento vero e proprio di decoro.

 

-Geometrica Piramids
La carta da parati geometrica ricorda le superfici piastrellate, imitando materiali come il gres porcellanato, mosaici, pietre naturali, quarzo e resine. Grazie all’uso di diversi colori si riesce a dare un piacevole movimento alle pareti.

Per la posa di questa carta da parati è essenziale rivolgersi a personale specializzati, in modo da stendere correttamente la carta e non penalizzare la resa grafica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *