Consigli: Muri in pietra per esterni

La pietra è un materiale eco friendly per ambienti esterni di grande pregio.
Dal punto di vista dell’isolamento e della protezione, i muri esterni in pietra permettono alle pareti di respirare. Isolano dal punto di vista termico e acustico la casa e sono resistenti alle intemperie e all’usura.
La pietra è da sempre un materiale eletto per rivestire le case.  La sua scelta affonda le radici nel passato, contando su sistemi di posa e su materiali innovativi e lavorati con tecniche di nuova generazione.

Le pietre più impiegate per gli esterni

Porfido
Tutto può iniziare dal porfido, materiale eletto fin dall’antichità per realizzare muri in pietra, nonché pavimenti e lastricati.
Il grigio, marrone e tocchi di viola profondo sono i colori che caratterizzano questo materiale. Può essere posato con regolarità oppure sfruttare la curiosa e affascinante tecnica dell’opus incertum, l’opera incerta.
Si tratta di una tecnica di matrice romana che prevede di rivestire in muri in pietra con irregolarità. Dona alle costruzioni un sapore antico quanto ricco di fascino.

Basalto
Restando in ‘tinta’, un’affascinate proposta per i muri in pietra esterni arriva dal basalto.
Una pietra leggera che grazie alla sua irregolarità viene impiegata per rivestire le porzioni esterne, vista anche la sua ottima resa.
Il basalto è fortemente resistente all’attrito e all’usura e per la sua conformazione e colore viene impiegato anche nella realizzazione di muri in pietra dedicati a costruzioni moderne.

La pietra di Luserna
Fra i materiali più impiegati per realizzare muri esterni vi è la pietra di Luserna.
Si tratta di una pietra dall’ottima capacità di resistenza e di usura:
-Colore grigio
-Caratterizzata da venature dorate
-Piuttosto costosa
Questa pietra viene utilizzata per definire piccole porzioni di parete e anche per cerare stacchi cromatici di pregio alternandola a pietre di altra natura.

In commercio si incontrano molti tipi di pietra, ed è importante considerare il luogo di provenienza al momento della scelta.
L’Italia è infatti ricca di giacimenti minerali e ogni località vanta delle pietre proprie del territorio.
Prima di fare una scelta è quindi ideale chiedere se esistono delle pietre ‘vicine‘, adatte alla creazione di muri in pietra esterni.
Si tratta di una scelta positiva. Può riservare risparmio e si propone amica dell’ambiente in quanto evita i costi e l’inquinamento del trasporto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *