Consigli: Pavimenti per esterni in legno

Vuoi rendere la tua casa ancora più accogliente?
Cambia arredamento al tuo giardino partendo da una nuova pavimentazione esterna; se vuoi valorizzare la tua vita outdoor il legno è il materiale ideale.


Versatile, adatto ad ogni spazio e decisamente ecologico, è un elemento naturale che trasmette serenità, benessere con un tocco di eleganza per creare luoghi accoglienti e chic.
Il pavimento in legno è costituito essenzialmente da due tipologie di formato: piastrelle, mattonelle o quadrotti vengono utilizzati per terrazzi, patii, pergole o gazebi; listoni o decking, invece, sono ideali per rivestire grandi superfici anche irregolari, bordature di giardini e piscine, hanno una finitura superficiale graffiata che li rende antiscivolo.
Qualunque sia la tipologia scelta, la pavimentazione in legno si integrerà alla perfezione con l’ambiente esterno regalando un tocco di naturalezza a tutta la casa; l’intero progetto dovrà essere coordinato con gli spazi verdi tenendo conto dell’illuminazione e del sistema di irrigazione e diventando, così, un prolungamento dello spazio abitativo.

Teak, Ipè, Redwood, oppure legno Bangkirai o WPC – Wood Plastic Composite, materiale realizzando unendo legno e fibre plastiche, che ha l’aspetto del vero legno ma non richiede manutenzione, è riciclabile ed ecologico. Unica accortezza per la pavimentazione in legno è trattare preventivamente il materiale con fissativi e vernici per evitare che l’esposizione prolungata al sole e alle intemperie rovini il legno.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *