Vernice

Con la tecnica di rivestimento con vernice è possibile creare diversi effetti di parete: a righe, spugnato, spatolato, stencil di diverse forme che attualmente è molto in voga.

È una scelta che può incarnare sia il gusto più tradizionale sia quello moderno.
La fantasia a righe per le pareti della casa, infatti, si ritrova nelle case in stile classico, sia, interpretata con maggiore creatività, nelle abitazioni in stile contemporaneo.

La scelta di righe orizzontali oppure verticali si basa su principi che sono simili a quelli dell’abbigliamento: le righe orizzontali dilatano lo spazio, e sono quindi una buona scelta per un piccolo locale, per esempio un soggiorno o una camera da letto, che ha la necessità di avere un aspetto più ampio e arioso. Quelle verticali sviluppano la percezione visiva in altezza, di fatto restringendolo e per questo, se l’ambiente non è particolarmente grande, è meglio che siano di colore chiaro, per compensare con la luminosità l’effetto di restringimento.
Si tratta di una fantasia importante, che tende a catturare l’attenzione; per questo, se si desidera tinteggiare una stanza a righe, è meglio scegliere una sola parete per locale e concentrarsi su di essa per valorizzarla al massimo.